Firmato l’Accordo promosso dal Comune di Rovereto a sostegno degli operatori economici danneggiati dal COVID-19

Il Comune di Rovereto, con la collaborazione di Confidi Trentino Imprese, ha disciplinato una nuova operatività finalizzata a coprire gli oneri legati a finanziamenti erogati ad operatori economici che, in qualsiasi forma, esercitino imprese industriali, commerciali, turistiche, di servizi, artigiane, ovvero lavoratori autonomi e liberi professionisti titolari di partita IVA che abbiano sede principale ed esercizio di impresa nel territorio del Comune di Rovereto e che abbiano subito ripercussioni economiche legate alla pandemia.

Il Comune ha messo a disposizione un importo complessivo di 210 mila euro l’anno almeno fino al 2023 per coprire, di fatto, quelli che sono gli oneri legati al finanziamento, per un importo massimo di 100.000 euro e la durata di 72 mesi a decorrere dalla data di finanziamento.

Gli Istituti di Credito che hanno, finora, aderito all’iniziativa promossa dal Comune di Rovereto e che beneficeranno della garanzia di Confidi Trentino Imprese sono: la Cassa Rurale di Rovereto, la Cassa Rurale Alta Vallagarina e la Banca di Verona e Vicenza.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare i seguenti link:

www.comune.rovereto.tn.it/Entra-in-Comune/Organi-e-uffici/Organizzazione-comunale/Servizio-patrimonio-e-finanze/Ufficio-bilancio/Contributi-in-conto-interesse

https://www.comune.rovereto.tn.it/Entra-in-Comune/Comunicazioni/Ufficio-stampa/La-Cassa-Rurale-AVL-e-il-secondo-Istituto-bancario-a-firmare-l-accordo-a-sostegno-degli-operatori-economici

www.comune.rovereto.tn.it/Entra-in-Comune/Comunicazioni/Ufficio-stampa/La-Banca-di-Verona-e-Vicenza-aderisce-alla-proposta-del-Comune-di-Rovereto

Altri Articoli

Firmato l’Accordo promosso dal Comune di Rovereto a sostegno degli operatori economici danneggiati dal COVID-19

Il Comune di Rovereto, con la collaborazione di Confidi Trentino Imprese, ha disciplinato una nuova operatività finalizzata a coprire gli oneri legati a finanziamenti erogati ad operatori economici...

Approvate le misure di sostegno per le Imprese della città di Trento con finanziamenti a fondo perduto e mutui agevolati

Con l’obiettivo di favorire l’innovazione per rilanciare le attività delle imprese della città di Trento e renderle più competitive, Palazzo Thun ha stanziato 700 mila euro per un Progetto a sostegno delle imprese suddiviso in due parti.

2021-07-29T10:44:16+01:0029 Luglio 2021|News|
Torna in cima